Estrazione dente del giudizio

I denti del giudizio o terzi molari o ottavi, sono gli ultimi denti che compaiono nella nostra bocca, maturando in genere verso i 18 anni.

Sono poche le persone che possiedono lo spazio sufficiente per accogliere i denti del giudizio. In circa 9 persone su 10, almeno un dente del giudizio rimane coperto parzialmente o totalmente dalla gengiva.

Quando un dente del giudizio viene bloccato nel suo cammino di crescita nella bocca, si definisce ottavo incluso.

I problemi che derivano dall'inclusione totale o parziale di un dente vanno dal dolore, al gonfiore, al danno ai denti vicini (nei casi più lievi), fino alla formazione di cisti nei casi più gravi.

Nel caso dei denti del giudizio inferiori, la posizione può essere in stretta vicinanza con il nervo mandibolare, ciò crea maggiori rischi di lesione al nervo durante l’estrazione. Per questo motivo, l'estrazione del dente del giudizio è un intervento più difficile e più tecnico di quello degli altri denti, a volte può richiedere uno specialista in chirurgia maxillo facciale.

Studio Dentistico Dottor Ramella Milano implantologia e chirurgia orale


Il segreto del corretto trattamento sta nell'esaminare attentamente le radiografie della bocca e se necessario, eseguire una TAC.

Il chirurgo può capire se il dente può causare problemi nello sviluppo futuro e quindi consigliare la rimozione prima che il dente sia arrivato alla maturazione finale. L'estrazione nei pazienti giovani è molto più facile, perché le radici del dente non sono ancora sviluppate e perché l'osso circostante il dente è meno denso. Occorre perciò che lo specialista esamini attentamente le radiografie per capire se il dente può causare problemi nello sviluppo futuro e quindi consigliare l’estrazione prima che il dente sia arrivato alla maturazione.

Dopo l’intervento generalmente il paziente manifesta un po' di dolore e di gonfiore nella zona operata.

Innesti ossei

Le più moderne tecniche rigenerative si basano sull'utilizzo combinato di innesti di osso autologo e ed eterologo. Questo materiale d'innesto costituito da una miscela di osso autologo ed eterologo presenta grandi vantaggi quali: la riduzione del quantitativo di osso prelevato al Paziente stesso e una maggiore stabilità dell'innesto in termini di tempo.

Una ridotta quantità di volume osseo non impedisce di ricorrere all'implantologia. Aumento osseo un intervento di rutine.

Studio Dentistico Dottor Ramella Milano implantologia e chirurgia orale

 

 

Studio Dentistico Dottor Ramella Milano implantologia e chirurgia orale

Studio Dentistico Dottor Ramella Milano implantologia e chirurgia orale

Gli impianti devono essere ancorati all'osso mascellare propio come i denti naturali. Se il volume osseo non è sufficiente (immagini n. 1), è comunque possibile ricorrere all'implantologia con l'aiuto di un trattamento che prende il nome di aumento osseo (immagini n. 2), una tecnica attualmente impiegata per incrementare il volume.

 

 

I più utilizzati sono:

  • Innesti di Osso Autologo: si tratta di innesti di osso che vengono prelevati allo stesso paziente contemporaneamente all'intervento di rigenerazione;
  • Innesti Eterologhi (Bio-Oss®) o Alloplastici: possono essere innesti ossei di specie diversa, decalcificati e liofilizzati, oppure materiali riempitivi inerti. Solitamente vengono utilizzati in associazione agli innesti di osso autologo per aumentare il volume.


Le Tecniche di Rigenerazione Ossea Guidata prevedono l'uso di membrane (riassorbibili o non riassorbibili) che posizionate sopra al sito da rigenerare lo isolano dai tessuti connettivali creando un effetto tenda che permette alle cellule dell'osso di colonizzare questo spazio.


Rialzo del seno mascellare

Studio Dentistico Dottor Ramella Milano implantologia e chirurgia orale

Il rialzo di seno mascellare è una pratica chirurgica volta a determinare un aumento di volume osseo nell'arcata superiore della bocca, ciò consente di disporre di adeguati volumi ossei per l'inserimento di impianti di adeguata lunghezza e diametro.

L'espressione "rialzo di seno" è dovuta alla presenza dei seni mascellari che vengono spostati in alto.

IMPLANTOLOGIA DENTARIA

PRENOTA LA TUA VISITA DI CONTROLLO

Milanodentista.it utilizza cookies per facilitare e migliorare la navigazione agli utenti Per saperne di più consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto i cookies per navigare in questo sito